Colui che controlla il TEMPO controllera' il MONDO

(Milano)ore 09:13:00 del 04/08/2018 - Categoria: , Sociale

Colui che controlla il TEMPO controllera' il MONDO

Il presidente Lyndon Johnson approva la Guerra meteorologica del Tempo

Dallo spazio, i padroni dell’infinito avrebbero il potere di controllare il clima della terra, di causare siccità e inondazioni, di cambiare le maree e innalzare i livelli del mare, di deviare il corso della corrente del golfo e di cambiare i climi temperati in modo freddo.  

Johnson continuò: in sostanza, l’Unione Sovietica ha valutato il controllo dello spazio come un obiettivo di tali conseguenze che il raggiungimento di tale controllo è stato fatto come un primo obiettivo della politica nazionale. [Al contrario], le nostre decisioni, il più delle volte, sono state prese nel quadro del budget annuale del governo. Contro questo punto di vista, ora abbiamo registrato la valutazione dei leader nel campo della scienza, uomini rispettati di competenza indiscussa, la cui valutazione di quale il controllo dello spazio esterno significa rendere irrilevanti le preoccupazioni contabili degli ufficiali fiscali.” – Vice Presidente Johnson 

“Depone il predicato e il fondamento per lo sviluppo di un satellite meteorologico che permetterà all’uomo di determinare lo strato di nubi del mondo e, in ultima analisi, di controllare il tempo; e colui che controlla il tempo controllerà il mondo” – Vice Presidente Johnson della Southwest Texas State University (1962) 

 Full Videohttp://www.texasarchive.org/library/index.php/2010_00003

Il presidente Johnson avrebbe continuato ad autorizzare la guerra del tempo sul Vietnam.  

L’Operazione Popeye è arrivata per la prima volta al pubblico nel marzo del 1971, quando il giornalista Jack Anderson ha pubblicato una storia basata su un memorandum segreto del 1967 dai capi di stato maggiore al presidente Johnson. Leggi il memo:  

“Operazioni del Laos – Continua adesso più che mai Pop Eye per ridurre la trafficabilità [sic] lungo le rotte di infiltrazione e l’autorizzazione richiesta per implementare la fase operativa del processo di modifica del tempo precedentemente testata e valutata con successo in alcune aree”.

Da: QUI

Pubblicato da Carmine

Altre notizie
Codice Rosso, nuova legge contro la violenza sulle donne: come funziona
Codice Rosso, nuova legge contro la violenza sulle donne: come funziona
(Milano)
-

CODICE ROSSO NUOVA LEGGE CONTRO VIOLENZA SULLE DONNE - Via libera definitivo del Senato al ddl sulla tutela delle vittime di violenza domestica e di genere, il cosiddetto Codice rosso.
CODICE ROSSO NUOVA LEGGE CONTRO VIOLENZA SULLE DONNE - Via libera definitivo del...

Sos Presidi: scuole senza soldi, classi senza banchi e sedie e soffitti che crollano!
Sos Presidi: scuole senza soldi, classi senza banchi e sedie e soffitti che crollano!
(Milano)
-

SOS PRESIDI ALLARME SCUOLA - «Diverse scuole superiori di Roma e provincia inizieranno l’anno scolastico con classi sprovviste di banchi e sedie»: a lanciare l’allarme è il presidente dell’associazione nazionale presidi (Anp) del Lazio, Mario Rusconi.
SOS PRESIDI ALLARME SCUOLA - «Diverse scuole superiori di Roma e provincia...

Business accoglienza: tunisini sfruttati a raccogliere angurie per 1,40 euro a quintale
Business accoglienza: tunisini sfruttati a raccogliere angurie per 1,40 euro a quintale
(Milano)
-

BUSINESS ACCOGLIENZA SFRUTTAMENTO IMMIGRATI - Cinque gli operai di origine tunisina, sfruttati e costretti a vivere in condizioni degradanti.
BUSINESS ACCOGLIENZA SFRUTTAMENTO IMMIGRATI - Cinque gli operai di origine...

Record Negativo Nascite: Italia con sempre meno italiani
Record Negativo Nascite: Italia con sempre meno italiani
(Milano)
-

RECORD NEGATIVO NASCITE ITALIA - A forza di non fare più figli, l’Italia si aggiudica un altro, preoccupante primato negativo.
RECORD NEGATIVO NASCITE ITALIA - A forza di non fare più figli, l’Italia si...

La vera emergenza migranti? 70mila italiani SCAPPATI VIA solo nel 2018!
La vera emergenza migranti? 70mila italiani SCAPPATI VIA solo nel 2018!
(Milano)
-

CRISI, GLI ITALIANI SCELGONO DI PARTIRE - Mentre c’è chi continua a starnazzare di una crisi (inesistente) per i migranti in arrivo sulle coste italiane, il nuovo Bilancio demografico nazionale pubblicato oggi dall’Istat ha il merito di mettere in evidenz
CRISI, GLI ITALIANI SCELGONO DI PARTIRE - Mentre c’è chi continua a starnazzare...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati