Chocolate potato cake, come si fa?

(Torino)ore 15:17:00 del 20/03/2017 - Categoria: , Cucina

Chocolate potato cake, come si fa?

Divertitevi anche voi a stupire gli amici sfidandoli a indovinare l’ingrediente segreto della chocolate potato cake… enjoy!

Già in passato vi abbiamo stupito prendendo in prestito ingredienti dal mondo vegetale per utilizzarli in ricette dolci, come la torta di zucchine o di barbabietole, e il risultato è sempre stato all’altezza delle aspettative, sia nostre che vostre! Oggi ci abbiamo riprovato con la chocolate potato cake, ovvero una torta al cioccolato e patate ispirata a una deliziosa ricetta tradizionale irlandese: un’idea originale per celebrare San Patrizio, perché no, ma anche un dolce soffice e genuino da assaporare quando più vi piace. Da sempre le patate vengono aggiunte agli impasti lievitati per ottenere una maggiore morbidezza… anche in questo caso il principio è lo stesso: la presenza delle patate schiacciate non modifica il sapore della torta, ma le dona una consistenza umida e corposa davvero irresistibile! Per apprezzarla al meglio, gustatela insieme a una delicata crema al Baileys, una nuvola di dolcezza che rinfresca e accompagna piacevolmente il gusto intenso di questa torta. Divertitevi anche voi a stupire gli amici sfidandoli a indovinare l’ingrediente segreto della chocolate potato cake… enjoy!

Ingredienti per una tortiera di 20 cm di diametro

Patate rosse 200 g Cioccolato fondente 100 g Cacao amaro in polvere 50 g Farina 00 250 g Zucchero 150 g Burro 100 g Latte intero 100 g Panna fresca liquida 100 g Uova (circa 3 medie) 165 g Lievito in polvere per dolci 16 g

PER UNGERE LO STAMPO

Burro q.b.

PER LA CREMA AL BAILEYS

Mascarpone 220 g Panna fresca liquida 200 g Zucchero 80 g Baileys 20 g

Preparazione

Chocolate potato cake

Per preparare la chocolate potato cake, innanzitutto mettete a lessare la patata in abbondante acqua fredda (1) fino a quando non sarà abbastanza morbida da poterla infilzare con la forchetta: ci vorranno all’incirca 25-30 minuti. Nel frattempo separate i tuorli dagli albumi sistemandoli in 2 ciotole separate. Aggiungete lo zucchero ai tuorli (2) e lavorate con una frusta elettrica fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso (3), poi mettetelo da parte.

Chocolate potato cake

Ora prendete la ciotola con gli albumi e montateli a neve ferma con le fruste elettriche (4) fino a che non raggiungeranno una consistenza soda (5), poi riponeteli in frigorifero. Non appena la patata sarà ben cotta, scolatela e lasciatela raffreddare, poi eliminate la buccia (6).

Chocolate potato cake

Tagliate la patata a tocchetti e schiacciatela in una ciotola utilizzando uno schiacciapatate (7). Preriscaldate il forno in modalità statica a 180°, poi sciogliete il burro in un pentolino e lasciatelo raffreddare. Infine tritate il cioccolato fondente con il coltello (8) e scioglietelo al microonde, azionandolo pochi secondi per volta e facendo attenzione a non bruciarlo (9).

Chocolate potato cake

A questo punto riprendete il composto di tuorli che avevate messo da parte, aggiungete le patate schiacciate (10) e mescolate con le fruste elettriche. Tenendole sempre in azione, unite anche il latte (11), la panna (12),

Chocolate potato cake

il burro fuso (13) e il cioccolato fuso intiepidito (14). Lavorate il composto con le fruste fino ad ottenere una consistenza liscia e uniforme (15).

Chocolate potato cake

Ora setacciate all'interno della ciotola la farina (16), il lievito (17) e il cacao amaro in polvere (18)

Chocolate potato cake

e mescolate ancora con le fruste per incorporare tutti gli ingredienti (19). Riprendete gli albumi montati a neve dal frigorifero e uniteli al composto (20), mescolando delicatamente con una spatola dal basso verso l’alto per incorporarli (21).

Chocolate potato cake

Imburrate uno stampo a cerniera del diametro di 20 cm (22), versate all’interno l’impasto della torta (23) e livellate la superficie (24), poi cuocete nel forno statico preriscaldato a 180° per circa 60 minuti, posizionando la teglia sul ripiano più basso.

Chocolate potato cake

Mentre la torta cuoce, potete preparare la crema di accompagnamento: versate la panna fresca in una ciotola, aggiungete lo zucchero (25) e montatela a neve con le fruste elettriche (26). In una ciotola a parte, lavorate il mascarpone con una spatola per ammorbidirlo (27),

Chocolate potato cake

poi unite la panna montata (28) e mescolate delicatamente muovendo la spatola dal basso verso l’alto per incorporarla (29), fino a che non otterrete una crema dalla consistenza liscia e uniforme (30).

Chocolate potato cake

A questo punto aggiungete il Baileys (31) e mescolate nuovamente con la spatola (32) per amalgamarlo alla crema (33).

Chocolate potato cake

Quando la torta sarà cotta (verificate con la prova dello stecchino), sfornatela e lasciatela raffreddare all’interno dello stampo (34), poi trasferitela su un piatto da portata (35). Servite la vostra chocolate potato cake accompagnata con un ciuffo abbondante di crema al Baileys (36)!

Conservazione

La chocolate potato cake si può conservare fuori dal frigorifero, sotto una campana di vetro, per 3 giorni. Potete conservare la crema al Baileys in frigorifero, coperta con pellicola trasparente, per 2-3 giorni. Se desiderate, potete congelare la torta già cotta e tagliata a fette.

Consiglio

Per non rischiare di compromettere la riuscita della torta, assicuratevi che le patate siano completamente fredde prima di aggiungerle all’impasto. Se volete rispettare la ricetta tradizionale irlandese, potete ricoprire la chocolate potato cake con una golosa ganache al cioccolato! Se desiderate realizzare una torta a strati, invece, potreste farcirla proprio con la crema al Baileys usata come accompagnamento, avendo cura di riporre successivamente la torta in frigorifero per darle il tempo di rassodarsi.

Da: QUI

Pubblicato da Carla

Altre notizie
Preparazione Tortini alle tre carote
Preparazione Tortini alle tre carote
(Torino)
-

E se già questo vi sembra abbastanza il vero tocco sarà la fonduta di tomini, che accompagneranno il tortino con il loro gusto inconfondibile!
Dolci o salati i tortini sono delle monoporzioni che attirano sempre! Oggi...

Preparazione Totani ripieni al forno
Preparazione Totani ripieni al forno
(Torino)
-

Potete conservare il ripieno dei totani chiuso in un contenitore ermetico per 12 ore al massimo.
I totani, cugini meno pregiati dei calamari. Spesso le due specie vengono...

Preparazione Zeppole di Natale di pasta cresciuta
Preparazione Zeppole di Natale di pasta cresciuta
(Torino)
-

Le zeppole di pasta cresciuta (lievitata) possono essere preparate al nature o utilizzate come base per le frittelle di alghe, di salame, di ciurilli o di baccalà.
Le zeppole di pasta cresciuta sono un altro caposaldo della cucina povera...

Preparazione Passatelli in brodo
Preparazione Passatelli in brodo
(Torino)
-

Per preparare questo piatto si usa un attrezzo chiamato proprio "ferro per i passatelli" o in alternativa,  uno schiacciapate a fori grossi.
I passatelli sono un piatto tipico dell'Emilia Romagna, una ricetta povera nata...

Come fare le Cotolette di pesce invernale
Come fare le Cotolette di pesce invernale
(Torino)
-

La cotoletta è una pietanza che amiamo in tutte le sue sfiziose declinazioni di gusti: dalle più tradizionali, come la cotoletta alla bolognese e quella palermitana, alle versioni vegetariane come le cotolette di zucchine e scamorza o le cotolette di mela
La cotoletta è una pietanza che amiamo in tutte le sue sfiziose declinazioni di...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati