Chiama agenti per omicidio: ora è nei guai, ecco perché

LIVORNO ore 22:10:00 del 17/12/2014 - Categoria: Cronaca, Sociale

Chiama agenti per omicidio: ora è nei guai, ecco perché

Chiama i carabinieri dicendo che c'è stato un omicidio: colui che ha effettuato la chiamata è finito nei guai, ecco il motivo

Ci sono tanti modi per divertirsi e passare in relax e tranquillità il sabato sera. Non è detto che ci sia bisogno di ubriacarsi e di dare fastidio alla gente per trascorrere una serata diversa dalle altre. Purtroppo non tutti sono in grado di comprendere un discorso all'apparenza molto semplice.

Mentre il sabato sera per gran parte dei giovani vuol dire relax e spensieratezza dopo una settimana di lavoro o di studio, per altre persone c'è da lavorare anche in quel giorno e, dunque, ci vuole grande rispetto per tutti coloro che ci mettono nelle condizioni in questo giorno della settimana di farci divertire.

Si è messo in un brutto guaio un giovane della provincia di Livorno che, insieme ad alcuni suoi coetanei, ha chiesto l'intervento dei carabinieri per un omicidio. In realtà si trattava di uno scherzo e quando i carabinieri lo hanno scoperto hanno rintracciato il luogo dal quale è partita la telefonata e hanno denunciato l'autore del gesto per procurato allarme. Uno scherzo di pessimo gusto e anche pericoloso perché non ci si rende conto che un gesto del genere può rallentare l'intervento dei militari nel caso in cui, nello stesso momento, si verifichi una vera emergenza.

Pubblicato da Gerardo

Altre notizie
Bavaglio al web dall'Ue: vietato diffondere POST dei BLOG
Bavaglio al web dall'Ue: vietato diffondere POST dei BLOG

-

Il 12 settembre il Parlamento Europeo ad ampia maggioranza ha approvato la legge sul copyright.
Il 12 settembre il Parlamento Europeo ad ampia maggioranza ha approvato la legge...

Formigoni, nuovo processo per presunte tangenti nella sanita'
Formigoni, nuovo processo per presunte tangenti nella sanita'

-

Nuovo processo per corruzione e turbativa d’asta nei confronti dell’ex governatore della Lombardia Roberto Formigoni.
Nuovo processo per corruzione e turbativa d’asta nei confronti dell’ex...

Non e' vita lavorare ogni domenica, commessa si licenzia dopo 20 anni
Non e' vita lavorare ogni domenica, commessa si licenzia dopo 20 anni

-

La leader del movimento “Domenica no grazie, Tiziana D’Andrea, racconta delle telefonate che riceve dalle ex colleghe che denunciano condizioni di lavoro inaccettabili
“Lavorare tutte le domeniche mi ha stravolto la vita. Dopo 20 anni di lavoro...

Vaccino contro il cancro efficace al 100%!
Vaccino contro il cancro efficace al 100%!

-

uanto sperimentato ha portato ad un efficacia del 100% adesso non resta che scoprire se potrà essere valido anche per l’essere umano.
Un vaccino contro il cancro è risultato efficace nel 100% dei casi sui topi...

I milioni per l'Africa sui conti del cognato di Renzi e dei fratelli: ma una legge PD lo salvera'!
I milioni per l'Africa sui conti del cognato di Renzi e dei fratelli: ma una legge PD lo salvera'!

-

Firenze, “i milioni per l’Africa sui conti del cognato di Renzi e dei fratelli”. Ma per la riforma Orlando indagine rischia lo stop
L’inchiesta, resa nota nel 2016 da La Nazione, è nata da movimenti bancari...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati