Cheesecake alle fragole, preparazione

(Catanzaro)ore 12:06:00 del 19/05/2017 - Categoria: , Cucina

Cheesecake alle fragole, preparazione

Fresca e profumata, la cheesecake alle fragole è il dessert ideale da servire nella stagione estiva.

La checchessia alle fragole colpisce per il suo sapore fresco e delicato, grazie all'utilizzo della salsa di fragole, prima frullate e poi setacciate per ricavare il loro succo. 

La base croccante formata da biscotti secchi sbriciolati e burro entra in contrasto perfetto con la morbidezza e spumosità della farcitura, composta da un formaggio spalmabile, nel nostro caso Philadelphia, zucchero a velo e salsa di fragole. 

L’abbiamo proposta in tutte le versioni: salata, fredda, cotta, servita in monoporzioni... stiamo parlando della cheesecake! Questa delizia made in USA è uno dei dolci più versatili che accontenta proprio tutti i gusti. Oggi ve la proponiamo in una versione alla frutta: la cheesecake alle fragole. Deliziosa nella sua semplicità e con un tocco goloso dato dalla base realizzata con frollini al cacao e una gustosa guarnizione di riccioli di cioccolato fondente.

Fresca e profumata, la cheesecake alle fragole è il dessert ideale da servire nella stagione estiva.

Ingredienti per la base (per uno stampo da 24 cm)

Biscotti secchi al cioccolato 240 g Burro 100 g Zucchero di canna 50 g

PER LA CREMA

Formaggio fresco spalmabile 500 g Fragole 200 g Gelatina in fogli 10 g Zucchero a velo 130 g Scorza di limone 1

PER DECORARE

Fragole 100 g Panna fresca liquida 100 ml Zucchero a velo 20 g Cioccolato fondente q.b.

Cheesecake alle fragole

Per realizzare la cheesecake alle fragole iniziate dalla base: ponete nel mixer i biscotti e lo zucchero di canna (1), tritateli finemente (2), poi trasferiteli in una ciotola e unite il burro fuso (3).

Cheesecake alle fragole

Mescolate gli ingredienti con un cucchiaio per amalgamarli (4), poi imburrate e foderate con carta da forno una tortiera con cerchio apribile del diametro di 24 cm, versate il composto e distribuitelo sul fondo uniformemente compattandolo con il dorso di un cucchiaio (5-6). Ponete la base in freezer 30 minuti oppure in frigorifero un'ora.

Cheesecake alle fragole

Intanto occupatevi della crema: mettete a mollo in acqua fredda la gelatina in fogli per ammorbidirla (7) lavate le fragole, eliminate le foglioline, tagliatele a metà e ponetele nel mixer (8), frullatele per ottenere una salsa (9),

Cheesecake alle fragole

setacciatela con un colino per eliminare i semini e renderla liscia (10), poi prelevate 3-4 cucchiai (e tenete da parte il resto) versateli in un pentolino per scaldarla (11), unite la gelatina in fogli scolata e ben strizzata (12) e mescolate per scioglierla, poi fate raffreddare la salsa. Mescolate fino a completo scioglimento e fate raffreddare.

Cheesecake alle fragole

Nella salsa tenuta da parte aggiungete il formaggio spalmabile, aromatizzate con la scorza del limone (13) e mescolate con una frusta (14) per amalgamare gli ingredienti fino ad ottenere una crema rosata, poi unite lo zucchero a velo per addolcirla (15).

Cheesecake alle fragole

Mescolate e per finire incorporate la salsa di fragole fredda nella quale avete sciolto la gelatina in fogli (16) e amalgamate con la frusta. Riprendete la base della cheesecake, versate la crema nella tortiera (17), livellate la superficie con il dorso del cucchiaio per rendere liscia la superficie (18) e riponetela in frigorifero a rassodare per almeno 2 ore.

Cheesecake alle fragole

Intanto preparate ciò che occorre per la guarnizione: lavate le fragole, staccate le foglioline e tagliatele a fette nel senso della lunghezza (19), con un pelaverdure ritagliate il cubotto di cioccolato per ottenere dei riccioli (20). Per finire montate con le fruste elettriche la panna con lo zucchero a velo (21) e trasferitela in una sac-à-poche con bocchetta stellata.

Cheesecake alle fragole

Riprendete la cheesecake, sformatela su un piatto da portata e decoratela al centro con le fragole disponendole in modo concentrico (22), sul bordo fate qualche ciuffo di panna (23) e adagiate sopra i riccioli di cioccolato (24). La vostra golosa cheesecake alle fragole è pronta per essere gustata.

Conservazione

Conservate la cheesecake alle fragole in frigorifero per 2-3 giorni. E’ possibile congelarla se avete utilizzato ingredienti freschi.

Consiglio

Potete sostituire le fragole con altri ingredienti disponibili in base alla stagione: frutti di bosco, pesche, albicocche o arancia.

Pubblicato da Carla

Altre notizie
Preparazione Panini alle nocciole
Preparazione Panini alle nocciole
(Catanzaro)
-

Come tutte le migliori cose anche per preparare questi panini alle nocciole ci vuole tempo e dedizione; non sarà il pane ad adattarsi ai vostri tempi ma sarete voi a dover coordinarvi ai suoi... non dovrete avere alcuna fretta e aspettare il momento adatt
In cucina sfornare il pane è una delle migliori soddisfazioni. Il suo odore che...

Preparazione Orecchiette verdi
Preparazione Orecchiette verdi
(Catanzaro)
-

Potete congelarle su un vassoio, disponendole ben distanziate, per trasferirle successivamente in sacchetti gelo.
Il loro colore ricorda il Natale, ma hanno dentro tutto il calore del sud… le...

Preparazione Tortini alle tre carote
Preparazione Tortini alle tre carote
(Catanzaro)
-

E se già questo vi sembra abbastanza il vero tocco sarà la fonduta di tomini, che accompagneranno il tortino con il loro gusto inconfondibile!
Dolci o salati i tortini sono delle monoporzioni che attirano sempre! Oggi...

Preparazione Totani ripieni al forno
Preparazione Totani ripieni al forno
(Catanzaro)
-

Potete conservare il ripieno dei totani chiuso in un contenitore ermetico per 12 ore al massimo.
I totani, cugini meno pregiati dei calamari. Spesso le due specie vengono...

Preparazione Zeppole di Natale di pasta cresciuta
Preparazione Zeppole di Natale di pasta cresciuta
(Catanzaro)
-

Le zeppole di pasta cresciuta (lievitata) possono essere preparate al nature o utilizzate come base per le frittelle di alghe, di salame, di ciurilli o di baccalà.
Le zeppole di pasta cresciuta sono un altro caposaldo della cucina povera...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati