Che il lavoro sia MALEDETTO

(Napoli)ore 18:01:00 del 23/02/2018 - Categoria: , Denunce, Lavoro

Che il lavoro sia MALEDETTO

Bisogna che vi abituiate all'idea che il lavoro, anche nei testi sacri è una maledizione. Bisogna liberarsi dal lavoro.

Bisogna che vi abituiate all'idea che il lavoro, anche nei testi sacri è una maledizione. Bisogna liberarsi dal lavoro.

E fare quel lavoro che è indispensabile che è pochissimo, per mantenere tutta l'umanità basterebbe un ora al giorno se lavorassero tutti. Il lavoro diventa una maledizione perché non ha più una funzione PRODUTTIVA ma una funzione REPRESSIVA.

....Parlando della rivoluzione dal 1968 al 1979 in Italia:

"A voi chiedete di vivere ! Ci pensiamo noi "Potere - Stato - Sistema" tachetéé...lavorate !!!

...Anzi venite in ginocchio a chiederci il lavoro.

...Anzi ringraziateci che noi vi procuriamo il lavoro.

...Anzi noi ci dovrete chiamare IMPRENDITORI,

"datori di lavoro"...invece in realtà si tratta di PRENDITOR

Non di imprenditori, ma di prenditori, perché prendono la vita degli altri e dandogli l'obbligo di lavorare per poter ESISTERE, facendoli lavorare 8 - 9 - 10 ore al giorno, impediscono di pensare...

E invece di diventare degli Esseri Umani, diventano qualsiasi altra cosa. Diventano dei ragionieri, mogli, papi, registi, editori, operai, qualsiasi cosa purché non diventino degli esseri umani, perché gli esseri umani sono INDOMINABILI.

Credono che l'italia sia una repubblica fondata sul lavoro, invece è una repubblica fondata sullo sfruttamento del lavoro, spietato!

Tratto da un discorso di Silvano Agosti

Da: QUI

Pubblicato da Alberto

Altre notizie
Manipolazione climatica: ecco la legge che rende il tutto LEGALE!
Manipolazione climatica: ecco la legge che rende il tutto LEGALE!
(Napoli)
-

La manipolazione climatica in Italia sembrerebbe essere legale. Esiste una legge riferita in particolare all’ uso delle acque che permette di manipolare il clima.
Strani eventi si stanno susseguendo negli ultimi tempi: inondazioni, trombe d’...

Aree contaminate: 6 milioni di persone a rischio
Aree contaminate: 6 milioni di persone a rischio
(Napoli)
-

Nei terreni e nelle falde dei 1.469 ettari di costa che bagna la città di Crotone è stata riscontrata, nel 2002, la presenza di zinco, piombo, rame, arsenico, cadmio, mercurio, ferro, idrocarburi, benzene, nitrati, frutto perlopiù, di uno smaltimento abus
Nei terreni e nelle falde dei 1.469 ettari di costa che bagna la città di...

Genova: 5mila posti di lavoro per ricostruire il ponte
Genova: 5mila posti di lavoro per ricostruire il ponte
(Napoli)
-

Quasi 5000 lavoratori, tra occupati diretti e indotto, lavoreranno per realizzare il nuovo ponte dopo il crollo del Morandi.
Quasi 5000 lavoratori, tra occupati diretti e indotto, lavoreranno per...


(Napoli)
-


Per il vicepremier Luigi Di Maio l'approvazione in Consiglio dei ministri del...

JUVE: 4 CHAMPIONS non basteranno a ripagare Cristiano Ronaldo
JUVE: 4 CHAMPIONS non basteranno a ripagare Cristiano Ronaldo
(Napoli)
-

La Juventus ha fatto un investimento a perdere, che la costringerà ad anni di calciomercato alla ricerca di plusvalenze, in attesa dell’arrivo di nuovi sponsor.
Calcio&Finanza smonta la narrativa intorno a Cristiano Ronaldo affare del...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati