Cellulare alla Guida, da Maggio 2017 RITIRO DELLA PATENTE

(Genova)ore 14:49:00 del 23/04/2017 - Categoria: , Nuove Leggi, Sociale

Cellulare alla Guida, da Maggio 2017 RITIRO DELLA PATENTE

Troppa gente guida utilizzando il cellulare e mettendo così a rischio la propria incolumità oltre che quella degli altri.

Troppa gente guida utilizzando il cellulare e mettendo così a rischio la propria incolumità oltre che quella degli altri. Una vera e propria emergenza secondo il ministero dei Trasporti tanto che già a maggio potrebbe diventare operativo il nuovo provvedimento che consentirà di sospendere la patente a chi verrà colto in fragrante.

E’ stato il viceministro dei Trasporti, Riccardo Nencini, ad annunciare che il provvedimento che riguarda l’uso scorretto del cellulare in auto, sta accelerando e già a maggio potrebbero partire le prime sanzioni per chi infrange le regole. Si parla di una sospensione della patente che può andare da un minimo di 1 mese ad un massimo di 3 mesi.

Il nuovo codice della strada è stato bloccato in Senato per un certo periodo a causa della mancata copertura finanziaria di alcune voci, ma ora c’è tutta l’intenzione di far approvare a breve una prima parte con le cose più urgenti, tra queste proprio l’uso del cellulare alla guida. Troppe persone, infatti, chiamano senza auricolari o viva voce, chattano, navigano in internet o si fanno selfie mentre sono in auto con il rischio di fare incidenti.

Cosa accadrà esattamente a chi guida e usa contemporaneamente il cellulare? Semplice! Già alla prima violazione, se il decreto legge verrà approvato, verrà sospesa la patente di guida e si procederà anche con la multa già in vigore che va da 160 a 646 euro ma con uno sconto sostanzioso se si paga entro 5 giorni (112 euro).

Che ne pensate? L'idea di non poter guidare per alcuni mesi scoraggerà davvero l’utilizzo del cellulare in auto?

Da: QUI

Pubblicato da Luca

Altre notizie
Sky senza pagare? State attenti! CARCERE E MULTE SALATISSIME
Sky senza pagare? State attenti! CARCERE E MULTE SALATISSIME
(Genova)
-

Carcere e multa a chi evade il canone delle tv a pagamento, come Sky, usando il sistema 'card sharing', ossia acquista i codici necessari per vedere i programmi criptati da un soggetto terzo che, in maniera fraudolenta, funge da 'pusher' dei codici e che
FURBETTI DEL TELECOMANDO, ATTENTI! - LA CASSAZIONE HA CONDANNATO A 4 MESI DI...

Bavaglio Gentiloni: Benvenuti nell'Italia della sorveglianza di massa
Bavaglio Gentiloni: Benvenuti nell'Italia della sorveglianza di massa
(Genova)
-

Fine del web come l’abbiamo finora conosciuto, fine del libero accesso alle informazioni su blog e social media?
Fine del web come l’abbiamo finora conosciuto, fine del libero accesso alle...

Legge Elettorale? Buona scusa per nascondere NUOVE TASSE E TAGLI IN ARRIVO!
Legge Elettorale? Buona scusa per nascondere NUOVE TASSE E TAGLI IN ARRIVO!
(Genova)
-

Alzi la mano chi nelle ultime settimane ha visto anche solo un trafiletto o un qualche servizio televisivo menzionare il Fiscal Compact.
Alzi la mano chi nelle ultime settimane ha visto anche solo un trafiletto o un...

1 casa su 2 assegnata agli immigrati
1 casa su 2 assegnata agli immigrati
(Genova)
-

Sempre fuori tempo massimo. Il Pd si accorge dei propri disastri solo quando ormai è troppo tardi per rimediare.
Sempre fuori tempo massimo. Il Pd si accorge dei propri disastri solo quando...

Gentiloni: CENSURA E SCHEDATURA DI MASSA SUL WEB. PROVA DI DITTATURA IN ATTO
Gentiloni: CENSURA E SCHEDATURA DI MASSA SUL WEB. PROVA DI DITTATURA IN ATTO
(Genova)
-

Oggi in Senato il premier Gentiloni tenterà di far approvare il disegno di legge che introduce la censura e la schedatura di massa sul web.
Oggi in Senato il premier Gentiloni tenterà di far approvare il disegno di legge...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati