Castel Volturno capitale MONDIALE del traffico internazionale di ORGANI: un rene? 60 MILA EURO

(Caserta)ore 17:20:00 del 09/01/2019 - Categoria: , Cronaca, Denunce, Scienze

Castel Volturno capitale MONDIALE del traffico internazionale di ORGANI: un rene? 60 MILA EURO

Secondo le indagini un rene, ad esempio, costa 60mila euro.

È Castel Volturno, e in generale tutto il litorale domitio, la patria, o quantomeno il crocevia, del traffico internazionale di organi e della tratta di esseri umani, soprattutto donne, che finiscono poi sulla strada a prostituirsi per ripagare il debito contratto per raggiungere l'Italia.

A rivelarlo, secondo quanto riporta Il Messaggero, una indagine sulla mafia nigeriana avviata nel luglio del 2017 dall'Fbi, alla quale collaborano le Questure di Caserta, Roma, Palermo e Torino e, a breve, anche la polizia canadese. I federali americani hanno seguito un flusso anomalo di denaro partito da alcuni esponenti della mafia nigeriana negli Stati Uniti e arrivato sui conti di anonimi connazionali a Castel Volturno.

Un rene costa 60mila euro
Secondo gli investigatori, i soldi provenienti dal traffico di droga negli Stati Uniti vengono utilizzati per finanziare il traffico di organi e la tratta di esseri umani. Per quanto riguarda gli organi, gli inquirenti non riescono ancora a fare luce sulla situazione. Si sa che il fenomeno è fiorente e che Castel Volturno occupa un ruolo fondamentale, ma poco altro: come rivelano alcune indagini di qualche anno fa, un rene costerebbe 60mila euro.

Molto più visibile e conosciuto, purtroppo, il fenomeno della tratta di esseri umani utilizzati per il mercato del sesso. Quando le ragazze arrivano in Italia, vengono costrette a suon di minacce e violenze a prostituirsi. Le ragazze finiscono così sulla Domitiana per ripagare il debito contratto con la mafia nigeriana per raggiungere il nostro Paese, che di solito si aggira intorno ai 15-20mila euro.

Da: QUI

Pubblicato da Gregorio

Altre notizie
Crescita ZERO: a rischio quota 100 e reddito di cittadinanza
Crescita ZERO: a rischio quota 100 e reddito di cittadinanza
(Caserta)
-

Crescita quasi piatta per l’Italia il prossimo anno allo 0,3%: è una doccia gelata quella che gli analisti di Oxford Economics stimano per il PIL tricolore, molto più modesto dell’1 per cento scritto dal governo nella legge di bilancio.
Crescita quasi piatta per l’Italia il prossimo anno allo 0,3%: è una doccia...

Anziana ruba 3 ALIMENTI nel supermercato trattata come una CRIMINALE
Anziana ruba 3 ALIMENTI nel supermercato trattata come una CRIMINALE
(Caserta)
-

Padova, 75enne sorpresa a rubare 3 alimenti: “Ero disperata, trattata come una criminale”
Lo sfogo di una donna di 75 anni che vive con meno di 600 euro al mese sorpresa...

Il KIT 5 STELLE per indottrinare i parlamentari...come Berlusconi!
Il KIT 5 STELLE per indottrinare i parlamentari...come Berlusconi!
(Caserta)
-

Un bignami per i parlamentari affinché dicano sempre la “cosa giusta”
Un bignami per i parlamentari affinché dicano sempre la “cosa giusta” Forse vi...

Meta' degli immigrati rimane qui: RICOLLOCAMENTO OBBLIGATORIO FLOP
Meta' degli immigrati rimane qui: RICOLLOCAMENTO OBBLIGATORIO FLOP
(Caserta)
-

La redistribuzione obbligatoria ha mestamente fallito. A distanza di più di tre anni dalla decisione di ricollocare l’alto numero dei migranti arrivato in Europa tra il 2014 ed il 2015, si può ben dire che l’esperimento non ha funzionato.
La redistribuzione obbligatoria ha mestamente fallito. A distanza di più di tre...

Recessione Europa: decisione a TAVOLINO firmata UE e BCE
Recessione Europa: decisione a TAVOLINO firmata UE e BCE
(Caserta)
-

I dati sulla produzione industriale che vengono man mano proposti sono sempre più inquietanti e lasciano intravvedere una situazione tutt’altro che positiva.
I dati sulla produzione industriale che vengono man mano proposti sono sempre...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati