Calciomercato: poco o nulla fino ad ora in serie A

RIMINI ore 12:48:00 del 25/06/2013 - Categoria: Calcio, Sport Generici

Calciomercato: poco o nulla fino ad ora in serie A

Calciomercato: poco o nulla fino ad ora in serie A: pochi gli affari conclusi del campionato italiano sempre più povero.

Sono tante le voci di mercato che impazzano in questi mesi roventi. In primis la questione Edinson Cavani, dove De Laurentis non manca di lanciare frecciate avvelenate al bomber uruguayano, reo di essere ancora tentennante sulla sua prossima destinazione. Il Napoli dalla sua partenza, potrebbe creare un effetto domino e dare così il via al rimpolpamento della squadra per Benitez.

Anche Jovetic è in attesa di una destinazione futura. L'Arsenal ha puntato un'ingente cifra su Higuain, ma può ancora investire capitale sull'attaccante montenegrino. La Juve non vuole spendere 30 milioni cash e punta su un conguaglio da 18/20 milioni più i vari Isla o Gabbiadini. La Viola non è molto entusiasta..

In casa Inter invece tiene banco l'affare Belfodil/ Cassano. La trattativa è in fase di chiusura, con l'algerino che è pronto a firmare un quadriennale e Fantantonio che ha accettato la proposta di Ghirardi e Donadoni. Per completare l'affare, serve solo convincere il difensore argentino Matias Silvestre ad approdare nella corte dei ducali, ma si aspetta un esito positivo.

Il Milan è stato superato nella corsa per Carlitos Tevez, dove la Juventus con Marotta ha quasi trovato l'accordo. Carlitos era un pallino fisso di Galliani. La Fiorentina, oltre a voler trattenere Jovetic, vuole incontrare la dirigenza del Bayern Monaco per tentare il colpo Mario Gomez. Per l'attaccante tedesco, la cessione in Toscana sarebbe vista positivamente e l'affare dovrebbe concludersi con la sua cessione su una base di 18 milioni di euro.

La Roma di Pallotta è ancora timida sul mercato e visto sfumare il centrocampista Paulinho che si è accasato al Tottenham, punta tutto sul belga/indonesiano Naingollan, ma Cellino vorrà fino all'ultimo centesimo richiesto. La Lazio ha trovato l'accordo col tecnico centrocampista Lucas Biglia e trova molte difficoltà col brasiliano Felipe Anderson.

Per quanto riguarda le altre squadre, il Livorno di Spinelli vaglia l'ipotesi Miccoli, mentre vorrebbe monetizzare dalla cessione dell'attaccante Paulinho. Il Bologna segue da vicino l'europeo Under 20 e soprattutto il laterale Kolovos della Grecia. Si cerca di trattenere capitan Diamanti e si fa di tutto per avere ancora le prestazioni di Gilardino e Curci, ma Genoa e Roma non vogliono i prestiti.

Pubblicato da Matteo

Altre notizie
Cosa rischia Cristiano Ronaldo
Cosa rischia Cristiano Ronaldo

-

Cristiano Ronaldo e il presunto stupro: le differenze giudiziarie fra Italia e Usa.
 Cristiano Ronaldo e il presunto stupro: le differenze giudiziarie fra Italia e...

È argento per Dry Wall Bombers al torneo internazionale di slow pitch di Rimini
È argento per Dry Wall Bombers al torneo internazionale di slow pitch di Rimini

-

Il presidente Paolo Panuccio: «Siamo emozionati e orgogliosi del risultato ottenuto dai nostri giocatori» 2 OTTOBRE 2018 -
Il presidente Paolo Panuccio: «Siamo emozionati e orgogliosi del risultato...

Elogio ad Ancelotti: dal 2006 Liverpool per la prima volta senza TIRI IN PORTA
Elogio ad Ancelotti: dal 2006 Liverpool per la prima volta senza TIRI IN PORTA

-

Dopo quella del Guardian, ecco un’altra lettura di Napoli-Liverpool da parte dei giornali inglesi.
Dopo quella del Guardian, ecco un’altra lettura di Napoli-Liverpool da parte dei...

Curva Juve razzista? Nessuna pena. COME SEMPRE
Curva Juve razzista? Nessuna pena. COME SEMPRE

-

In Europa il razzismo è un’onta. Il Chelsea espulse a vita tre suoi tifosi. Da noi Allegri dice di non aver sentito i cori e la Juve aggirò la squalifica in maniera subdola
“Cori insultanti di matrice territoriale” “Cori insultanti di matrice...

Cristiano Ronaldo: il caso stupro si affaccia sui giornali italiani
Cristiano Ronaldo: il caso stupro si affaccia sui giornali italiani

-

Repubblica, Corsera e Stampa puntano sulla fuga degli sponsor. La Gazzetta mette due righe in fondo all’articolo. In prima pagina sul Times e l’Independent
Niente in prima pagina, ma qualcosa si muove Con un po’ di fatica l’inchiesta...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati