Business ricostruzione: false fatture per ottenere contributi

L'AQUILA (L Aquila)ore 07:48:00 del 26/12/2014 - Categoria: Cronaca, Sociale

Business ricostruzione: false fatture per ottenere contributi

Ricostruzione post terremoto L'Aquila: 4 indagati, avrebbero fatto fatture false per ottenere dei contributi

Ogni violento terremoto lascia dei segni profondi in una popolazione che, all'improvissio, si ritrova senza più certezze. Non deve essere facile riprendersi da una botta del genere. E' qualcosa che segnerà per sempre la vita di chi ha vissuto quegli interminabili momenti ed è riuscito a sopravvivere.

Purtroppo, in Italia si specula su tutto e così negli anni ogni volta che è stato necessario ricostruire dei paesi dalle macerie di un sisma criminali senza scrupoli, con l'aiuto di politici e imprenditori collusi, hanno tentato di mettere le Mani sui soldi della ricostruzione, un malcostume cui ormai gli italiani si sono abituati.

A L'Aquila quattro persone sono indagate per truffa ai danni della Regione Abruzzo e per reati tributari. Eseguito un sequestro preventivo nei confronti dei quattro per un valore di circa 400.000 euro. L'impresa di uno degli indagati, al fine di ottenere dei contributi dalla Regione, avrebbe inoltrato alla Regione stessa fatture che si riferivano ad operazione in parte o del tutto inesistenti.

Pubblicato da Gerardo

Altre notizie
Torino: 25centesimi al KM se vai a lavoro in bici
Torino: 25centesimi al KM se vai a lavoro in bici
(L Aquila)
-

Un nuovo progetto a favore dell’ecosostenibilità è stato lanciato nella zona ovest di Torino: più pedali e più guadagni.
PAGATI PER ANDARE A LAVORO IN BICI - Bogia in piemontese vuol dire “muoviti” e...

Tim, Vodafone e Wind denunciate per i tagli alle ricariche: VERGOGNA!
Tim, Vodafone e Wind denunciate per i tagli alle ricariche: VERGOGNA!
(L Aquila)
-

Il Codacons denuncia all'Agcom e all'Antitrust la ricarica premium, novità messa sul mercato da Tim, Vodafone e Wind.
Il Codacons ha formalizzato il pensiero di milioni di utenti italiani sotto...


(L Aquila)
-


"Carenza di un'adeguata impiantistica per il riciclo dei rifiuti, assenza di...

Seggiolini antiabbandono obbligatori da oggi 7 novembre
Seggiolini antiabbandono obbligatori da oggi 7 novembre
(L Aquila)
-

Chi non si doterà di questi dispositivi incorrerà in una sanzione amministrativa da 81 a 326 euro e la decurtazione di 5 punti dalla patente
SEGGIOLINI ANTIABBANDONO OBBLIGATORI - Da domani 7 novembre scatta l'obbligo per...

Fiat venduta alla Francia, ma nessuno lo dice
Fiat venduta alla Francia, ma nessuno lo dice
(L Aquila)
-

FIAT VENDUTA ALLA FRANCIA, PERCHE' NESSUNO NE PARLA? - E’ stata annunciata come una fusione alla pari
FIAT VENDUTA ALLA FRANCIA, PERCHE' NESSUNO NE PARLA? - E’ stata annunciata come...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati