Bonus Inps: fino a 1.000 euro per le famiglie dei disabili

(Napoli)ore 21:27:00 del 26/12/2018 - Categoria: , Economia, Nuove Leggi, Politica

Bonus Inps: fino a 1.000 euro per le famiglie dei disabili

Il progetto Home Care Premium è rinnovato per il 2019: le famiglie con a carico un titolare di Legge 104 potranno beneficiare di un bonus fino a 1.000 euro.

Home Care Premium è un progetto indirizzato a dipendenti e pensionati pubblici che svolgono attività di assistenza nei confronti di un familiare disabile (sia minorenne che maggiorenne). Dopo la proroga della scadenza per l’ultimo bando (Home Care Premium 2017), l’Inps ha annunciato il nuovo bando per il 2019.

Il bando sarà pubblicato a breve sul sito ufficiale dell’Inps: da qui sarà scaricabile per sapere maggiori informazioni al riguardo. Inoltre, sempre sul sito dell’ente previdenziale, sarà possibile effettuare la richiesta e, se la domanda verrà accolta, la famiglia interessata otterrà un riconoscimento fino ai 1.050 euro. Inoltre, il bonus prevede anche altri servizi e aiuti, come l’assistenza domiciliare, supporto e prestazione in strutture extra-domiciliari e finalizzate alla riabilitazione, sostegno psicologico, ecc. Il bonus ha una durata di 18 mesi.

Requisiti e domanda

Per fare richiesta è fondamentale essere già in possesso della DSU (dichiarazione sostitutiva unica) per accertare l’Isee sociosanitario. Difatti, il bonus sarà erogato soltanto in caso di disabilità grave a chi è in possesso di un Isee sociosanitario inferiore agli 8.000 euro.

Chi sarà idoneo a tali requisiti, riceverà, oltre l’assegno, anche ulteriori servizi come supporto psicologico, fisioterapetico e logopedistico e, in caso di necessità, trasporto extra-domiciliare presso centri di riabilitazione. Oltre al richiedente, potrebbero beneficiare del bonus anche:

  • un coniuge convivente;
  • un genitore o un figlio;
  • il figlio minore orfano del titolare o il suo tutore;
  • un suocero;
  • un fratello.

La domanda sarà effettuabile sul sito dell’Inps dall’apertura del bando in poi. Su quest’ultimo, inoltre, sarà possibile verificare le graduatorie.

Da: QUI

Pubblicato da Samuele

Altre notizie
Tassa sulla plastica: regioni e prodotti piu' colpiti
Tassa sulla plastica: regioni e prodotti piu' colpiti
(Napoli)
-

La plastic tax sarà un vero e e proprio colpo per molte industrie del settore e a rimetterci saranno in particolare alcune regioni italiane.
TASSA SULLA PLASTICA, REGIONI E PRODOTTI PIU' COLPITI - Quali sono i prodotti...

Palermo: se paghi la tassa sui rifiuti viaggi gratis
Palermo: se paghi la tassa sui rifiuti viaggi gratis
(Napoli)
-

Paghi la tassa sulla spazzatura? Hai diritto a viaggiare gratis sui mezzi cittadini
VIAGGI GRATIS SE PAGHI L'IMMONDIZIA - "Uno dei problemi più gravi che assillano...

Sondaggi, centrodestra sopra il 50% contro il governo ABUSIVO
Sondaggi, centrodestra sopra il 50% contro il governo ABUSIVO
(Napoli)
-

Nuovo record positivo per il centrodestra sull’onda della vittoria in Umbria, mentre i partiti della maggioranza faticano
SONDAGGI, CENTRODESTRA SOPRA IL 50% - La Lega resta saldamente il primo partito...

Costi Pos: quanto ci costano i pagamenti per bancomat obbligatori
Costi Pos: quanto ci costano i pagamenti per bancomat obbligatori
(Napoli)
-

Secondo un'indagine di Altroconsumo gli esercenti arriverebbero a pagare delle commissioni abbastanza importanti.
QUANTO CI COSTA IL POS - Ridurre l’uso del contante per contrastare evasione e...

Deficit e Debito Pubblico sempre piu' critici, crescita ZERO. Promesse NON MANTENUTE
Deficit e Debito Pubblico sempre piu' critici, crescita ZERO. Promesse NON MANTENUTE
(Napoli)
-

Stime macroeconomiche della Commissione europea negative per l'Italia su pil, deficit e debito pubblico. La nostra economia non cresce e non riusciamo a risanare i conti pubblici, che peggiorano in maniera allarmante.
CRESCITA ZERO, ITALIA ULTIMA NELLA UE - Siamo quasi alla fine dell’anno ed è...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati