Aumento prezzi delle sigarette in vista: ecco di quanto

(Gorizia)ore 22:16:00 del 08/11/2018 - Categoria: , Economia, Nuove Leggi, Politica

Aumento prezzi delle sigarette in vista: ecco di quanto

In arrivo anche il bonus eccellenze: previste assunzioni per un “cervellone” su 10

In arrivo anche il bonus eccellenze: previste assunzioni per un “cervellone” su 10

Rincaro in vista della fornitura sui pacchetti di sigarette: stando a quanto stabilito nella relazione tecnica d’accompagnamento alla Manovra, infatti, un aumento dei pacchetti è previsto per tutte le fasce di prezzo, in quanto:

“l’incremento della fiscalità potrebbe essere recuperato dai produttori con un aumento dei prezzi di vendita di circa 10 centesimi a pacchetto, per tutte le fasce di prezzo”.

Rincari sul pacchetto

Il rincaro previsto nella Legge di bilancio (con orizzonte 2019) è una tassazione per le sigarette di 108 milioni, con 22,5 milioni per il tabacco trinciato e altri 1,8 per i sigari, con un totale complessivo di 132,6 milioni.

La stima parla dunque di un possibile aumento del prezzo medio del pacchetto sui 10 centesimi.

In questo senso, si determinerebbe un’accisa maggiore, sui 3 o 4 centesimi a pacchetto, a seconda delle fasce di prezzo.

Come spiegato nella relazione stilata dai tecnici (i quali hanno analizzato gli eventuali impatti sul welfare), “tenuto conto dell’effetto moltiplicatore (circa 4,77 per le sigarette con prezzi medio/alti e 1,1 per quelle con prezzi bassi incisi dall’onere fiscale minimo)” è in questo senso che “l’incremento della fiscalità… potrebbe essere recuperato da questi ultimi con un aumento dei prezzi di vendita di circa 10 centesimi al pacchetto da 20 sigarette per tutte le fasce di prezzo (bassi, medi e alti)”.

Bonus eccellenze. Novità in vista anche per quanto riguarda il passaggio dall’Università al mondo del lavoro per i cosiddetti “cervelloni”, ossia i laureati in corso con 110 e lode con meno di 30 anni e i dottori di ricerca entro i 34, i quali devono aver però conseguito il titolo nel periodo compreso fra gennaio 2018 e giugno 2019. 

Con il “bonus eccellenze”, uno su 10 potrà usufruire di un’assunzione a tempo indeterminato: secondo la relazione dei tecnici, infatti, con uno sconto di 8 mila euro si tenterà di incentivare l’assunzione degli universitari rientranti in tali categorie il che, considerando i circa 60 mila laureati eccellenti nell’ultimo biennio, potrebbero garantire 6 mila posti di lavoro

Da: QUI

 

Pubblicato da Samuele

Altre notizie
SPESA ITALIANA SOLIDALE RECORD: 1200kg di alimenti per i POVERI
SPESA ITALIANA SOLIDALE RECORD: 1200kg di alimenti per i POVERI
(Gorizia)
-

Il parroco e la spesa solidale record: raccolti 1200 chili di prodotti alimentari per i poveri di Roma
Il parroco e la spesa solidale record: raccolti 1200 chili di prodotti...

AZZARDOPATIA: decreto dignita' MODELLO EUROPEO
AZZARDOPATIA: decreto dignita' MODELLO EUROPEO
(Gorizia)
-

La Commissione europea ha risposto ad una interrogazione scritta, presentata ad aprile dall’eurodeputata M5S Isabella Adinolfi, per chiedere provvedimenti contro il diffondersi dei giochi d’azzardo in Europa.
La Commissione europea ha risposto ad una interrogazione scritta, presentata ad...

Reddito e Quota 100 approvati: tutti i dettagli
Reddito e Quota 100 approvati: tutti i dettagli
(Gorizia)
-

Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto su Reddito di cittadinanza e Quota 100 per le pensioni, il cosiddetto decretone
Il Consiglio dei ministri ha approvato il cosiddetto decretone, il decreto...

Coltivare e conservare cibo? Puo' rilevarsi una MINIERA D'ORO!
Coltivare e conservare cibo? Puo' rilevarsi una MINIERA D'ORO!
(Gorizia)
-

La citazione di Mark Twain è una delle preferite di Warren Buffett, l’investitore più straordinario della storia recente (e non solo) della finanza mondiale.
“Comprate terra, perché non la fabbricano più”. La citazione di Mark Twain è...

Crescita ZERO: a rischio quota 100 e reddito di cittadinanza
Crescita ZERO: a rischio quota 100 e reddito di cittadinanza
(Gorizia)
-

Crescita quasi piatta per l’Italia il prossimo anno allo 0,3%: è una doccia gelata quella che gli analisti di Oxford Economics stimano per il PIL tricolore, molto più modesto dell’1 per cento scritto dal governo nella legge di bilancio.
Crescita quasi piatta per l’Italia il prossimo anno allo 0,3%: è una doccia...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati