Attacchi informatici: ecco come minacciano le persone via web

VICENZA ore 20:50:00 del 04/12/2014 - Categoria: Cronaca, Curiosità, Internet, Sociale, Tecnologia

Attacchi informatici: ecco come minacciano le persone via web

Bisogna sempre fare attenzione a quando si opera in rete: in un niente si rimane vittima di attacchi informatici pericolosissimi

Quando si naviga in Internet bisogna fare attenzione a tutto. Ogni minimo particolare non può essere sottovalutato. Anche sul web, purtroppo, agiscono dei criminali senza scrupoli in grado in pochi secondi di entrare in possesso dei nostri dati preziosi e sappiamo bene che, poi, è molto difficile recuperarli.

Sì, perché non è facile rintracciare un hacker. Si tratta di persone molto esperte, furbe e intelligenti, in grado di eludere e di sfuggire ai controlli della Polizia Postale. Bisogna, però, ammettere che ogni attacco informatico è quasi sempre figlio di una nostra disattenzione. Ecco perché bisogna fare attenzione davvero a tutto, anche ai minimi particolari.

Negli uffici veneti della Polizia di Stato ogni giorno arrivano tante segnalazioni in merito ad una nuova truffa online. Si tratta di un messaggio di posta elettronica nel quale si parla di presunte spedizione SDA o Poste Italiane a carico del destinatario. Basta cliccare sul link o sull'allegato e il danno è fatto. Infatti, un software rende immediatamente illeggibili tutti i documenti presenti nel computer. E' a questo punto che parte il ricatto: viene chiesta, infatti, all'utente una somma di denaro da versare per avere indietro i propri documenti. In realtà questo non avviene quasi mai e, dunque, è bene non cedere al ricatto ma andare subito a denunciare il tutto alla Polizia Postale.

Pubblicato da Gerardo

Altre notizie
Acqua ossigenata: cosa succede se metti 1 cucchiaino in lavatrice?
Acqua ossigenata: cosa succede se metti 1 cucchiaino in lavatrice?

-

Acqua ossigenata: 5 utilizzi alternativi a cui non avevi mai pensato
Uno dei prodotti più versatili, economici e utili che dovremmo sempre avere in...

Deforestazione? CARTA DI CANAPA miglior alternativa per combatterla
Deforestazione? CARTA DI CANAPA miglior alternativa per combatterla

-

L’uso della fibra di canapa per produrre carta risale a più di 2mila anni fa, eppure l’umanità continua ad abbattere alberi e ad inquinare l’ambiente.
L’uso della fibra di canapa per produrre carta risale a più di 2mila anni fa,...

Migranti: con il taglio dei 35 euro ADDIO ACCOGLIENZA!
Migranti: con il taglio dei 35 euro ADDIO ACCOGLIENZA!

-

Stop ai corsi di italiano e alla formazione professionale. Non solo: via gli psicologi, ridotta al minimo la presenza di assistenti sociali, operatori culturali, medici e infermieri
Ogni ospite vedrà il medico per massimo 4 ore l’anno. L’infermiere, invece, non...

Ecco gli smartphone Oppo: prezzi bassi e prestazioni super!
Ecco gli smartphone Oppo: prezzi bassi e prestazioni super!

-

Alta tecnologia a prezzi accessibili: il colosso cinese, finora poco noto, punta sull'Italia.
Non avete mai sentito parlare di Oppo? È possibile, visto che fino ad oggi il...

Assumi italiani a lavorare nei parchi? La Lombardia ti premia, la sinistra grida al razzismo!
Assumi italiani a lavorare nei parchi? La Lombardia ti premia, la sinistra grida al razzismo!

-

Assumi italiani per pulire i parchi? La Lombardia ti premia. E la sinistra grida al razzismo
Comune avvisato, mezzo salvato. Sì, perché la Regione Lombardia ha deciso di...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati