Assenteismo: ecco cosa facevano nell'orario di lavoro

SIRACUSA ore 12:19:00 del 12/12/2014 - Categoria: Cronaca, Salute, Sociale

Assenteismo: ecco cosa facevano nell'orario di lavoro

Scandalo assenteismo all'Asp di Siracusa: chiuse le indagini, ecco cosa rivelarono le telecamere in merito ad un dipendente

Nella vita può capitare di sbagliare ma in certi settori le responsabilità sono tante. Chi ne approfitta e prova a fare il furbo dovrebbe stare a casa perché in giro c'è tanta gente onesta e preparata che non può lavorare solo perché non viene loro data una chance.

Assentarsi sul posto di lavoro nell'orario di servizio è una pratica molto diffusa di alcuni dipendenti italiani che operano nel settore pubblico. Si tratta di qualcosa di profondamente scorretto, sia nei confronti dell'istituzione per la quale si lavora sia per i cittadini che contribuiscono al funzionamento di quello e di tanti altri servizi tramite il pagamento delle tasse.

Si sono chiuse le indagini sui 33 dipendenti dell'Asp di Siracusa accusati, a vario titolo, di assenteismo. Si attende, ora, la decisione del Gip. Nel corso delle indagini è stato scoperto, grazie all'ausilio delle telecamere, che uno dei dipendenti, nell'orario di lavoro, si allenava in piscina. Se la vicenda dovesse passare alla Corte dei Conti gli indagati potrebbero perdere le ore di lavoro che risultano svolte ma che in realtà non hanno eseguito. Sarebbe il minimo, chi sbaglia deve pagare!

Pubblicato da Gerardo

Altre notizie
Cibo progettato per toglierci la capacita' di pensare
Cibo progettato per toglierci la capacita' di pensare

-

Le scoperte di Mike Adams,ricercatore indipendente,sul cibo immesso nella grande distribuzione alimentare, promosso qualche mese fa dall’Expo, fanno mettere le mani nei capelli.
Le scoperte di Mike Adams,ricercatore indipendente,sul cibo immesso nella grande...

Bavaglio al web dall'Ue: vietato diffondere POST dei BLOG
Bavaglio al web dall'Ue: vietato diffondere POST dei BLOG

-

Il 12 settembre il Parlamento Europeo ad ampia maggioranza ha approvato la legge sul copyright.
Il 12 settembre il Parlamento Europeo ad ampia maggioranza ha approvato la legge...

Formigoni, nuovo processo per presunte tangenti nella sanita'
Formigoni, nuovo processo per presunte tangenti nella sanita'

-

Nuovo processo per corruzione e turbativa d’asta nei confronti dell’ex governatore della Lombardia Roberto Formigoni.
Nuovo processo per corruzione e turbativa d’asta nei confronti dell’ex...

Cozze pericolose: contaminazione batteria in tutta Italia
Cozze pericolose: contaminazione batteria in tutta Italia

-

Cozze ritirate dal mercato: è scattato in questi giorni in tutta Italia l’allarme per le cozze vive refrigerate che, secondo le analisi condotte sui mitili, sarebbero contaminate oltre i limiti consentiti dalla legge dal batterio Escherichia Coli.
Cozze ritirate dal mercato: è scattato in questi giorni in tutta Italia...

Non e' vita lavorare ogni domenica, commessa si licenzia dopo 20 anni
Non e' vita lavorare ogni domenica, commessa si licenzia dopo 20 anni

-

La leader del movimento “Domenica no grazie, Tiziana D’Andrea, racconta delle telefonate che riceve dalle ex colleghe che denunciano condizioni di lavoro inaccettabili
“Lavorare tutte le domeniche mi ha stravolto la vita. Dopo 20 anni di lavoro...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati