Arrestati ma troppo velocemente rilasciati: intanto spacciano ancora

VICENZA ore 21:10:00 del 13/12/2014 - Categoria: Cronaca, Sociale

Arrestati ma troppo velocemente rilasciati: intanto spacciano ancora

Ormai hanno capito il trucco: sanno che pure se si fanno arrestare dopo un po' escono di nuovo e ricominciano a spacciare

C'è costantemente da fare i conti con l'emergenza droga. Inutile nascondere che ci sono problemi anche a livello legislativo. Il famoso detto dice 'Fatta la legge trovato l'inganno'. Questo vuol dire che soprattutto i più furbi hanno imparato bene anche i trucchi del mestiere per sfuggire alla giustizia.

Le pene, infatti, non sempre sono severe e variano anche in base alle sostanze che si hanno addosso al momento dell'arresto o della perquisizione. E' normale che soprattutto chi spaccia faccia attenzione ad andare in giro con quantità e tipologia di droghe per le quali i rischi sono minori.

Sta di fatto che c'è gente che continuamente entra ed esce dalla galera ma che non smette di spacciare. E' quello che è accaduto anche a Vicenza dove diversi stranieri fanno la spola tra la strada e il carcere. Per loro non è un problema accettare di finire in manette. E' un rischio calcolato che fa parte del gioco. Ciò che conta, per loro, è riuscire a cavarsela con poco per poi ricominciare di nuovo a spacciare.

Pubblicato da Gerardo

Altre notizie
Accoglienza, da 35 a 19 euro a migrante: ecco i tagli di Salvini
Accoglienza, da 35 a 19 euro a migrante: ecco i tagli di Salvini

-

Matteo Salvini taglia i costi dell’accoglienza: da 35 euro a 19 euro a migrante
Con una conferenza stampa al Viminale e con il via libera del Capo dipartimento...

Torino: ecco la REGINA DEI ROM! 400 auto di lusso e un castello
Torino: ecco la REGINA DEI ROM! 400 auto di lusso e un castello

-

Torino, la dolce vita della “regina” rom: ville, auto di lusso e soldi dal Comune
Altro che roulotte ed elemosine, la “regina” dei rom a Torino fa la bella vita a...

Roma: sindaca Raggi condannata per falso
Roma: sindaca Raggi condannata per falso

-

Una “pena minima” per un processo pesantissimo dal punto di vista politico, che alla luce del regolamento interno al M5S potrebbe mettere a rischio la permanenza stessa della sindaca di Roma alla guida del Campidoglio.
“Il senso deve essere quello di condurre tutti i processi allo stesso modo. E...

Il cardinale da 35 mila euro al mese: e predicava pure la poverta'!
Il cardinale da 35 mila euro al mese: e predicava pure la poverta'!

-

Il cardinale da 35 mila euro al mese: in Vaticano scoppia un nuovo scandalo
L’amico e primo consigliere di Francesco, Oscar Maradiaga, predicava il...

L'antifascismo dei CRETINI: sinistra mondiale FALLITA
L'antifascismo dei CRETINI: sinistra mondiale FALLITA

-

Abbiamo sempre avuto pazienza con i cretini non cattivi e con i cattivi ma intelligenti. Non riusciamo però ad averne con i cretini cattivi, magari in origine solo cretini poi incattiviti oppure solo cattivi poi rincretiniti. Ma sono cresciuti a dismisura
Abbiamo sempre avuto pazienza con i cretini non cattivi e con i cattivi ma...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati