Aperta la caccia ad un feroce pedofilo a Taranto

TARANTO ore 12:13:00 del 10/01/2015 - Categoria: Cronaca

Aperta la caccia ad un feroce pedofilo a Taranto

Aperta la caccia ad un feroce pedofilo a Taranto | L’analisi di Italiano Sveglia

Questa notizia la riportiamo non soltanto per informarvi, ma anche per denunciare l’accaduto e darvi la consapevolezza di ciò che sta succedendo a Taranto, con la speranza che possiamo adescare voi stessi il pedofilo in questione. Dopo la tentata violenza sessuale ai danni di una ventiduenne manduriana, un altro episodio di adescamento di un minorenne sarebbe avvenuto domenica sera in piazza Giovanni XXIII.

La vittima questa volta un sedicenne manduriano avvicinato da un presunto pedofilo. Il ragazzo che era stato attratto da un cane di razza Pinscher che l’uomo portava al guinzaglio, quando ha capito le intenzioni si è allontanato di corsa.

Secondo il racconto del minorenne, l’uomo, dall’apparente età di 40, 50 anni, avendo notato l’interesse del ragazzo per il suo cane, lo ha invitato ad accarezzarlo. In un italiano perfetto il presunto pedofilo dopo una normale discussione riguardante gli animali, gli ha chiesto se avesse mai fatto del sesso e soprattutto se lo avesse fatto con un uomo. Impaurito  il minorenne ha interrotto la conversazione e si è allontanato. E’ avvenuto tutto nel pomeriggio di domenica. Poche ore dopo, nella stessa zona  si è consumata la tentata violenza ai danni di una universitaria ventiduenne che è riuscita a sfuggire al suo aggressore rifugiandosi in casa.

Pubblicato da Gerardo

Altre notizie
Terremoto Emilia, colpa delle trivelle?
Terremoto Emilia, colpa delle trivelle?

-

Terremoto in Emilia: 27 morti, nel maggio 2012, per colpa di operazioni imprudenti, a caccia di “shale oil” nel sottosuolo?
Terremoto in Emilia: 27 morti, nel maggio 2012, per colpa di operazioni...

Terremoto nel Centro Italia, la ricostruzione e' un DISASTRO: CHE FINE HANNO FATTO LE PROMESSE?
Terremoto nel Centro Italia, la ricostruzione e' un DISASTRO: CHE FINE HANNO FATTO LE PROMESSE?

-

Muffa tossica nelle casette e caporalato nei cantieri post-sisma.
Prima Amatrice, poi Accumoli, infine Arquata del Tronto. Era l’11 giugno...

Droga, a Napoli nella piazza di spaccio minorenni usati come pusher e corrieri
Droga, a Napoli nella piazza di spaccio minorenni usati come pusher e corrieri

-

Il blitz nel quartiere di Ponticelli. Coinvolte dodici persone, tutte indagate per traffico e spaccio di droga
Bambini pusher o veri e propri corriere di droga: è questa la scoperta dei...

Migranti: ecco il business della DETENZIONE e del RIMPATRIO (e i FRANCESI fanno soldi)
Migranti: ecco il business della DETENZIONE e del RIMPATRIO (e i FRANCESI fanno soldi)

-

La prefettura di Milano pubblica i bandi di gara per affidare centri e strutture per migranti e mette nero su bianco una realtà: punita economicamente la piccola accoglienza
È ufficiale: i famosi 35 euro per migrante sono stati cancellati. È finita la...



-


È partita sfida dell'Umbria al decreto Sicurezza di Matteo Salvini. Il tema è...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati