Aperta la caccia ad un feroce pedofilo a Taranto

TARANTO ore 12:13:00 del 10/01/2015 - Categoria: Cronaca

Aperta la caccia ad un feroce pedofilo a Taranto

Aperta la caccia ad un feroce pedofilo a Taranto | L’analisi di Italiano Sveglia

Questa notizia la riportiamo non soltanto per informarvi, ma anche per denunciare l’accaduto e darvi la consapevolezza di ciò che sta succedendo a Taranto, con la speranza che possiamo adescare voi stessi il pedofilo in questione. Dopo la tentata violenza sessuale ai danni di una ventiduenne manduriana, un altro episodio di adescamento di un minorenne sarebbe avvenuto domenica sera in piazza Giovanni XXIII.

La vittima questa volta un sedicenne manduriano avvicinato da un presunto pedofilo. Il ragazzo che era stato attratto da un cane di razza Pinscher che l’uomo portava al guinzaglio, quando ha capito le intenzioni si è allontanato di corsa.

Secondo il racconto del minorenne, l’uomo, dall’apparente età di 40, 50 anni, avendo notato l’interesse del ragazzo per il suo cane, lo ha invitato ad accarezzarlo. In un italiano perfetto il presunto pedofilo dopo una normale discussione riguardante gli animali, gli ha chiesto se avesse mai fatto del sesso e soprattutto se lo avesse fatto con un uomo. Impaurito  il minorenne ha interrotto la conversazione e si è allontanato. E’ avvenuto tutto nel pomeriggio di domenica. Poche ore dopo, nella stessa zona  si è consumata la tentata violenza ai danni di una universitaria ventiduenne che è riuscita a sfuggire al suo aggressore rifugiandosi in casa.

Pubblicato da Gerardo

Altre notizie
Macellai costretti a subire minacce e vandalismi dai VEGANI
Macellai costretti a subire minacce e vandalismi dai VEGANI

-

Dalla Francia all'Inghilterra si diffonde la propaganda vegana che incita i ''seguaci'' ad agire con intimidazioni, minacce e vandalismi a onesti lavoratori
Dalla Francia all'Inghilterra si diffonde la propaganda vegana che incita i...

Caro Di Maio: cosi' non andiamo proprio bene...
Caro Di Maio: cosi' non andiamo proprio bene...

-

Assia Montanino, super pagata a 5 Stelle. Bufera sulla segretaria-amica di Di Maio
«Vengo dallo stesso paese del ministro Di Maio e questa è stata senza dubbio una...

Le ONG rifiutano gli ordini di Salvini!
Le ONG rifiutano gli ordini di Salvini!

-

Conta di più Un governo sovrano, come quello di cui fa parte il leader del Carroccio, o una ong spagnola che carica in mare gli immigrati partiti dalla Libia? Alla luce degli ultimi eventi la domanda è tutt’altro che retorica.
Tu chiamalo, se vuoi, pure braccio di ferro. Ma stavolta il confronto-scontro...

VERGOGNA! Volevi un maschietto e invece e' una femminuccia? Ecco dove
VERGOGNA! Volevi un maschietto e invece e' una femminuccia? Ecco dove

-

Il feto è femmina? Si può abortire – Le autorità sanitarie svedesi hanno di fatto legittimato l’aborto selettivo?
Il feto è femmina? Si può abortire – Le autorità sanitarie svedesi hanno di...

Caso Attali: credito, per finanziare i viaggi dei migranti
Caso Attali: credito, per finanziare i viaggi dei migranti

-

Conosciuto come l’eminenza grigia della politica francese dai tempi di Mitterand e noto per il suo ultraeuropeismo, Jacques Attali è l’uomo che ha scoperto Macron, presentandolo al presidente Hollande del quale è diventato consigliere.
Conosciuto come l’eminenza grigia della politica francese dai tempi di Mitterand...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati