Antidolorifici: piu' morti di EROINA e METADONE

(Genova)ore 16:39:00 del 12/03/2019 - Categoria: , Denunce, Salute, Scienze

Antidolorifici: piu' morti di EROINA e METADONE

Antidolorifici fanno più morti di eroina e metadone e i produttori incassano

L’abuso di oppiodi spaventa anche la Francia: prima causa di morte da overdose – Il numero di ricoveri legati all’uso di potenti antidolorifici è triplicato tra il 2000 e il 2017 con una crescita del 167% e un aumento delle vittime tra il 2000 e il 2015 pari al 146%

Non ha certo raggiunto il livello degli Stati Uniti, ma anche la Francia ha un problema sempre più grande con l’abuso di oppioidi come codeina, tramadolo e OxyContin.

Secondo un rapporto pubblicato il 20 febbraio dall’Ansm, l’Agenzia nazionale che valuta la sicurezza dei farmaci, il numero di ricoveri legati all’uso di potenti antidolorifici è triplicato tra il 2000 e il 2017 con una crescita del 167 per cento e un aumento delle vittime tra il 2000 e il 2015 pari al 146 per cento.

L’abuso di antidolorifici oppioidi spaventa la Francia

Prima causa di morte da overdose. Come riportato dal Monde, nel 2015 circa dieci milioni di francesi hanno assunto un oppioide.

L’abuso di questi farmaci causa tra le 200 e le 800 vittime all’anno, costituendo così la prima causa di morte per overdose in Francia. L’overdose da eroina, ad esempio, ha ucciso 90 persone nel 2016, il metadone 140.

«L’eroina dell’uomo comune». Pierre Chappard, presidente dell’associazione PsychoActif, ha definito ad esempio codeina e tramadolo «l’eroina dell’uomo comune».

Sottolineando l’importanza degli analgesici per trattare il dolore, l’Ansm ha sottolineato il rischio di dipendenza, diventato ormai una «delle preoccupazioni principali delle autorità sanitarie».

La prescrizione di questi farmaci in Francia è molto controllata e per questo il paese è ancora lontano dai numeri americani, dove si contano un centinaio di morti al giorno.

Nonostante questo, la situazione comincia a diventare preoccupante. Soprattutto Oltralpe si abusa della morfina come vero e proprio sostituto di altre droghe. Ed è proprio a questa piaga, e a come combatterla, che Tempi ha dedicato il suo numero di febbraio

Da: QUI

Pubblicato da Gregorio

Altre notizie
Carboidrati nella dieta: quali mangiare e quali eliminare
Carboidrati nella dieta: quali mangiare e quali eliminare
(Genova)
-

I carboidrati sono un tipo di macronutrienti presenti in molti alimenti e bevande, come frutta, verdure, latte, frutta secca, cereali, semi e legumi.
CARBOIDRATI NELLA DIETA - Anche in una dieta dimagrante non si può trascurare...

Dimagrire mangiando frittura: come fare
Dimagrire mangiando frittura: come fare
(Genova)
-

DIMAGRIRE MANGIANDO FRITTURA - Molto spesso il sogno di chi segue un regime dimagrante e’ quello di poter mangiare ogni tanto un piatto fritto, magari una bella tempura di verdure, dei calamari o le classiche patatine fritte, senza inficiare il risultato
DIMAGRIRE MANGIANDO FRITTURA - Molto spesso il sogno di chi segue un regime...

TFR, 34 miliardi SPARITI: i nostri soldi ESPROPRIATI
TFR, 34 miliardi SPARITI: i nostri soldi ESPROPRIATI
(Genova)
-

TFR ESPROPRIATO, 34 MILIARDI SPARITI - Tfr, il mistero si svela. O si fa più denso.
TFR ESPROPRIATO, 34 MILIARDI SPARITI - Tfr, il mistero si svela. O si fa più...

Dieta di Federer: cosa mangia il campione svizzero?
Dieta di Federer: cosa mangia il campione svizzero?
(Genova)
-

DIETA DI FEDERER - E’ uno dei più grandi atleti di sempre, un campione capace di “lottare” punto a punto per cinque ore con i rivali più titolati, a dispetto dei suoi quasi 38 anni, e sfoderare colpi mirabolanti per la gioia dei suoi tanti tifosi.
DIETA DI FEDERER - E’ uno dei più grandi atleti di sempre, un campione capace di...

50 Milioni di rifiuti tech ogni anno: il tuo SMARTPHONE distrugge il pianeta!
50 Milioni di rifiuti tech ogni anno: il tuo SMARTPHONE distrugge il pianeta!
(Genova)
-

50 MILIONI DI RIFIUTI TECNOLOGICI ALL'ANNO - Questa mattina ti sei alzato grazie alla sveglia impostata sul tuo smartphone.
50 MILIONI DI RIFIUTI TECNOLOGICI ALL'ANNO - Questa mattina ti sei alzato grazie...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati