Aggrediscono un uomo e scappano contromano: beccati

FROSINONE ore 17:05:00 del 25/12/2014 - Categoria: Cronaca, Sociale

Aggrediscono un uomo e scappano contromano: beccati

Hanno aggredito un uomo e poi si sono dati alla fuga percorrendo contromano: arrestati tre albanesi

Bisogna fare attenzione a tutto al giorno d'oggi. Non si può essere al sicuro nè in casa nè quando si è in giro. Purtroppo, le nostre città sono piene di pregiudicati lasciati troppo spesso liberi di fare ciò che vogliono e di causare il panico tra la folla.

A Frosinone tre albanesi non si sono fatti mancare proprio nulla chiudendo in Maniera disastrosa una serata folle. I tre si erano diretti in un bar al centro del capoluogo ciociaro quando, per motivi futili, hanno aggredito con calci e pugni un uomo che si trovava all'interno del locale.

In seguito all'arrivo degli agenti, i tre sono saliti a bordo di un'auto e sono scappati. Durante la fuga hanno urtato con l'auto contro un poliziotto che è stato ferito al braccio. In seguito all'impatto è partito un colpo dalla pistola dell'agente che, per fortuna, non ha avuto conseguenze. Due dei tre delinquenti hanno tentato la fuga percorrendo una stranda contromano ma dopo poco sono stati fermati ed arrestati. Identica conseguenza per l'altro uomo che è stato bloccato all'interno di un cortile.

Pubblicato da Gerardo

Altre notizie
Chi c'e' dietro al TEMPO che fa?
Chi c'e' dietro al TEMPO che fa?

-

Durante tutta la lunga storia dell’umanità i fenomeni atmosferici e le catastrofi naturali hanno sempre rappresentato un qualcosa d’ineluttabile, totalmente disancorato da qualsivoglia attività antropica venisse svolta sul pianeta.
Durante tutta la lunga storia dell’umanità i fenomeni atmosferici e...

Mafia, arrestato Settimino Mineo: era l'erede di Toto Riina
Mafia, arrestato Settimino Mineo: era l'erede di Toto Riina

-

Già condannato a 5 anni al maxi processo istruito da Giovanni Falcone, fu riarrestato 12 anni fa per poi tornare in libertà dopo una condanna a 11 anni.
Da questa mattina è in atto un vero e proprio terremoto che distrugge i vertici...

Francia, i gillet gialli VINCONO LA BATTAGLIA. Aumento del carburante SOSPESO
Francia, i gillet gialli VINCONO LA BATTAGLIA. Aumento del carburante SOSPESO

-

Il primo ministro francese Edouard Philippe annuncerà una moratoria sull’aumento delle tasse sui carburanti
Il primo ministro francese Edouard Philippe, secondo fonti governative, è pronto...

Francia: l'INUTILE e SENZA MOTIVO MASSACRO DI 6000 DELFINI
Francia: l'INUTILE e SENZA MOTIVO MASSACRO DI 6000 DELFINI

-

Uccisi ‘senza motivo’ 6.000 delfini in tre mesi in Francia: cronaca di un massacro
L’organizzazione Sea Shepherd ha avviato la campagna “Dolphin by Catch” per...

A NAPOLI la fermata BUS piu' BELLA DEL MONDO
A NAPOLI la fermata BUS piu' BELLA DEL MONDO

-

Ci sono due fermate dell’autobus in via Posillipo che per collocazione sono dei veri e propri capolavori involontari: le pensiline trasparenti danno le spalle allo straordinario spettacolo del Golfo di Napoli con Vesuvio e Castel dell’Ovo.
Via Posillipo è la lunga strada panoramica che sale su verso la zona collinare...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati