71500 romani vivono in zone ad alto rischio esondazione

(Roma)ore 23:01:00 del 23/01/2019 - Categoria: , Ambiente, Denunce, Sociale

71500 romani vivono in zone ad alto rischio esondazione

Si tratta di un’area grande circa 3.600 volte il Circo Massimo.

Circa 71.500 romani vivono in zone a rischio esondazione. In particolare 13.500 persone vivono su terreni, oltre 6mila ettari in città, caratterizzati dalla "massima pericolosità idraulica" e che si trovano soprattutto nei pressi dei fiumi Tevere e Aniene.

Gli altri 58mila, invece, abitano in aree a "massima pericolosità idraulica legate ai canali di bonifica" che si trovano tra Ostia, Acilia, Malafede, Infernettoe Ponte Galeria. Questo emerge da un'indagine realizzata da Ispra e Roma Capitale presentata oggi in Campidoglio.

Secondo il rapporto a Roma ci sono circa 30mila ettari (oltre il 23 per cento della superficie totale) di suolo consumato, di cui il 92 per cento in modo irreversibile. Si tratta di un'area grande circa 3.600 volte il Circo Massimo. La Capitale ha consumato terreno per costruire edifici (per il 28 per cento delle aeree artificiali), strade (21 per cento) e altre aree come parcheggi e piazzali (40 per cento). Secondo gli esperti dell'Ispra "molte di queste superfici si trovano in zone sensibili, come aree di pericolosità idraulica o aree vincolate". L'obiettivo dello studio, informa in una nota il Campidoglio, è "utilizzare informazioni e condividere dati per definire strategie mirate a promuovere uno sviluppo urbano sostenibile tutelando il territorio e migliorandone la vivibilità".  "Questa città non può essere congelata ma ha bisogno di un grande ripensamento. Questi dati ci forniscono informazioni importanti per ripensarla", ha dichiarato l'assessore capitolino all'urbanistica Luca Montuori.

Da: QUI

Pubblicato da Gregorio

Altre notizie
Boom di giovani neet in Italia: senza lavoro, ne studio, ne corsi di formazione
Boom di giovani neet in Italia: senza lavoro, ne studio, ne corsi di formazione
(Roma)
-

Il nostro paese al top della classifica europea. La Sicilia in testa fra le regioni seguita da Calabria e Campania. In europa la media dei Neet è il 12 per cento: da noi il 23,4
BOOM DI GIOVANI NEET IN ITALIA - Secondo i risultati di una ricerca di Unicef,...

Influenza record, 140mila italiani a letto. E' normale tutto questo??
Influenza record, 140mila italiani a letto. E' normale tutto questo??
(Roma)
-

Secondo le stime dei virologi, l'influenza colpirà 6 milioni di italiani meno degli anni scorsi ma con virus potenzialmente più pericolosi
INFLUENZA RECORD IN ITALIA - Non ci sono più le mezze stagioni, è proprio il...

Come le multinazionali eludono tasse e nessuno fa niente
Come le multinazionali eludono tasse e nessuno fa niente
(Roma)
-

MULTINAZIONALI ED ELUSIONI TASSE - Ogni anno il 40% dei profitti delle grandi multinazionali viene dirottato verso paradisi fiscali che permettono alle aziende di eludere la fiscalità nazionale e di guadagnare circa 5 euro su ogni euro di tasse pagate.
MULTINAZIONALI ED ELUSIONI TASSE - Ogni anno il 40% dei profitti delle grandi...

Dai migranti in Italia il 9% del PIL
Dai migranti in Italia il 9% del PIL
(Roma)
-

Sono questi alcuni degli elementi che emergono dal nono Rapporto annuale sull’economia dell’Immigrazione, a cura della Fondazione Leone Moressa, presentato oggi (8 ottobre) a Roma.
QUANTO LAVORANI GLI IMMIGRATI IN ITALIA - Negli ultimi anni l’Italia sta...

Sondaggi: 1 italiano su 2 scontento e senza fiducia nel nuovo Governo
Sondaggi: 1 italiano su 2 scontento e senza fiducia nel nuovo Governo
(Roma)
-

ITALIANI SFIDUCIATI DAL NUOVO GOVERNO - Secondo il sondaggio politico trasmesso da Agorà su RaiTre questa mattina, metà degli italiani non hanno fiducia del governo giallorosso.
ITALIANI SFIDUCIATI DAL NUOVO GOVERNO - Secondo il sondaggio politico trasmesso...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati