(Milano)ore 11:25:00 del 17/10/2017 - Categoria: , Cronaca, Denunce, Lavoro

"Gran parte dei percorsi di alternanza si sono rivelati poco o per nulla formativi, poco affini con l'indirizzo di studi, perdite di tempo e nella gran parte dei casi percorsi di lavoro gratuito e sfruttamento". Lo denuncia l'Unione degli Studenti della Campania, guidata da Gigi Cannavacciuolo, che aderisce allo sciopero del 13 ottobre, giornata in cui, in molte città d'Italia, si svolgeranno manifestazioni e flash mob davanti alle aziende con l'obiettivo "di rompere la catena di sfruttamento in cui gli studenti occupano l'ultimo anello".
"E per fare luce sull'esito e l'andamento dei percorsi di alternanza introdotti - ricorda l'UdS - dalla 'Buona Scuola' varata dal Governo Renzi, è stata realizzata una ricerca da cui emerge che il 46% degli oltre 2mila studenti della Campania intervistati, ha dovuto sostenere delle spese per partecipare all'alternanza, il 63% ha svolto percorsi "non inerenti" al proprio indirizzo di studi, il 38% ritiene che sono stati negati diritti che dovrebbero essere garantiti e il totale degli studenti intervistati "vuole essere coinvolto nella determinazione del proprio percorso di alternanza".
Dai questionari è emerso che studenti di un alberghiero di Salerno si sono trovati a lavare i piatti; ragazzi di un Istituto agrario di Benevento sono stati mandati a raccogliere le olive; studenti di diversi istituti e licei di Salerno sono stati utilizzati agli infopoint delle Luci d'Artista; studenti di un liceo scientifico di Pomigliano si sono ritrovati a fare volantinaggio per l'azienda. L'anno prossimo il percorso alternanza scuola-lavoro, ricorda l'organizzazione, "sarà anche materia dell'esame di Stato per i maturandi al posto della tesina, dopo l'approvazione della delega sulla valutazione la scorsa primavera". La ricerca è stata realizzata con la campagna "Diritti, non piegàti" attraverso la distribuzione di questionari nelle scuole della Campania con l'obiettivo di realizzare "un'analisi qualitativa" dell'alternanza e "per smascherare il volto positivo propagandato dal ministero dell'Istruzione e dal Governo in premiata ditta con Confindustria".

[video]

Pubblicato da Gerardo

Altre notizie
Vittime e cavie della Mafia sanitaria. Ricordando la storia
Vittime e cavie della Mafia sanitaria. Ricordando la storia
(Milano)
-

La storia di Tina Anselmi, l’allora Ministro della Sanità nel 1979, ci insegna che da anni siamo vittime di “mafia sanitaria”.
La storia di Tina Anselmi, l’allora Ministro della Sanità nel 1979, ci insegna...

Di Maio: 'eliminare lo sfruttamento del lavoro domenicale'
Di Maio: 'eliminare lo sfruttamento del lavoro domenicale'
(Milano)
-

Il ministro del Lavoro si dice pronto a rivedere il decreto Monti. Cisl favorevole
Il tema del lavoro domenicale tiene banco a via Veneto. Il ministro del Lavoro e...

Morte cerebrale? Serve per togliere organi a persone vive
Morte cerebrale? Serve per togliere organi a persone vive
(Milano)
-

Da dove nasce l’approccio medico svelato al mondo in maniera palese dal piccolo Alfie Evans?
«Visitai Alfie: il problema è la “morte cerebrale”» – di Benedetta Frigiero Da...

'LA GERMANIA RESPINGERA' I MIGRANTI DAL 1 LUGLIO': NON ERA SALVINI IL PROBLEMA?
'LA GERMANIA RESPINGERA' I MIGRANTI DAL 1 LUGLIO': NON ERA SALVINI IL PROBLEMA?
(Milano)
-

La Germania inizierà a respingere i migranti dall'1 luglio se non ci sarà un accordo con i partner europei
MENO MALE CHE ERA SALVINI IL PROBLEMA! - 'LA GERMANIA RESPINGERÀ I MIGRANTI DAL...

Milioni di italiani costretti a chiedere aiuto per mangiare
Milioni di italiani costretti a chiedere aiuto per mangiare
(Milano)
-

I dati esaminati, relativi al 2017, presentati nel rapporto “La povertà alimentare e lo spreco in Italia”, fanno rabbrividire
Coldiretti: 2,7 milioni di italiani alla mensa dei poveri – di E.M. I dati...



Informarsi | Richiesta info | Sitemap articoli

2013 Informarsi - Tutti i diritti riservati